881 Views
Article Rating
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...


La legge sui “Fallimenti Immobiliari” non funziona

La conferenza è organizzata da ASSOCOND CONAFI, ADICONSUM, CONFCONSUMATORI, FEDERCONSUMATORI, Unione Tutela Consumatori che sottolineano come a tre anni dal d.lgs.122/05 che tutela gli acquirenti di immobili in costruzione dai rischi del fallimento immobiliare la legge è ampiamente disapplicata e i patrimoni delle famiglie italiane sono ancora a rischio.

Chi boicotta la legge? E perché in alcune aree della penisola la violazione della legge è pressoché integrale da parte di imprese edili e cooperative?

Il vero problema è – secondo gli organizzatori dell’iniziativa – che la legge, coerente con le altre legislazioni europee, è sprovvista di un adeguato sistema sanzionatorio.

Colpa anche di chi nasconde deliberatamente il contenuto della legge ai cittadini italiani.

Il Legislatore aveva invece previsto che si procedesse ad un’adeguata campagna informativa, i cui costi sarebbero stati a carico del Fondo di Solidarietà per le vittime dei fallimenti immobiliari.

All’attuazione di tale campagna – si legge in una nota degli organizzatori – si è opposto il Ministero dell’Economia, per ragioni che sfuggono alla comprensione, i cui effetti però condurranno all’affossamento ulteriore di una legge votata da tutte le forze politiche in Parlamento, ma rifiutata dalla lobbies.

Coloro che desiderano essere sempre informati sulle novità immobiliari :

modenacase.it

parmacasa.it

piacenzacase.it

reggiocase.it

riminicasa.it

ravennecasa.it

A&A Communications S.r.l.

Palermo, 07 ottobre 2008

Add to:
| Digg it | RawSugar | Slashdot | Y! MyWeb

0 Responses to “La legge sui “Fallimenti Immobiliari” non funziona”


  1. No Comments